HCT

L’edificio a torre ha una struttura in cemento armato con campate uniche da circa 7,5 mt più uno sbalzo sul fronte loggiato verso sud. Questa scelta garantisce piante e fronti totalmente liberi da vincoli strutturali. I solai sono realizzati in getto pieno e gli sbalzi delle logge, così come i marcapiani del fronte loggiato, sono in cemento armato a vista coibentato. Sono previsti tredici livelli con spazi comuni a piano terra per un totale di 74 alloggi. Il piano tipo è basato su una distribuzione compatta delle zone umide e delle relative asole impianti, in modo da lasciare massima flessibilità alle zone giorno e ridurre il costo delle reti impiantistiche di adduzione e scarico. Sono possibili numerose configurazioni alternative all’interno del singolo alloggio, grazie alla pianta priva di vincoli strutturali e impiantistici. Sono inoltre possibili flessibilità combinatorie degli alloggi tra di loro e alternative volumetriche sul fronte loggiato, non escludendo l’applicazione futura di eventuali serre di captazione solare

anno: 2011

committente: Costruzioni Edili Tonelli S.p.A.

superficie: 15.000 mc

programma: complesso residenziale per 74 alloggi

servizi: concorso per edifici ad alte prestazioni e basso costo_torre

posizionamento: progetto premiato con il massimo punteggio

A. M. Azzolini, A. Mannino c/o SBGarchitetti e con: M. Tedesi, M. L. Negri, V. Galli, M. Sullam, F. Moretti A. Besana, M.Trezza, S. Di Siena,  M. Magazzù E. Maino, F. Zucca, L. Calloni, F. Giugliarelli, Cervi e associati

Download articolo da “Il Sole 24 Ore – Progetti e concorsi”: SOLE24ORE-housing-contest

 

 

Skills

Posted on

28 maggio 2014