LEC

LEC

L’intervento si propone di adibire i locali di un ex laboratorio al piano terra di un edificio di fine ‘800 a loft con uso flessibile nel tempo consentendo modifiche della gestione degli spazi articolati dalla luce e da elementi di arredo scelti e costruiti con attenzione. Il grande ambiente può infatti essere allestito in modi differenti a seconda delle esigenze dei proprietari. La struttura portante di pilastri e travi vengono integrati in uno spazio luminoso caratterizzato dalla matericità del legno. Gli ambienti comunicano tra loro in modo fluido permettendo scorci e prospettive sempre differenti attraverso arredi permeabili e ambienti comunicanti. Anche la scala, con i suoi dettagli e i gradini in rovere, caratterizza lo spazio e mette in relazione gli ambienti alle diverse quote. Il bagno è caratterizzato da piastrelle finemente decorate con toni di azzurro ricavate da precedenti cantieri e riutilizzate ironicamente come iper-decoro in contrasto con il legno grezzo dei solai.  Il parquet unisce e scalda gli ambienti e si accosta con finiture più rustiche come quella del mattone grezzo e dei profilati in acciaio smaltati in bianco       anno: 2018 luogo: Milano committente: privato superficie: 60 mq programma: ristrutturazione degli interni servizi: progetto preliminare, definitivo e esecutivo, direzione lavori...