LIM

LIM

L’intervento recupera un appartamento fatiscente donandogli nuova vitalità e rivedendone l’assetto distributivo e l’estetica generale. Il nuovo alloggio riunisce l’angusta cucina, la piccola sala e l’ingresso in un unico spazio ampio e luminoso, più consono alla vita quotidiana della proprietà. Il rifacimento del bagno, dei pavimenti e dei rivestimenti, così come le nuove dotazioni impiantistiche restituiscono un appartamento profondamente rinnovato e contemporaneo in cui si accostano e contrappongono i colori e le textures dei materiali. anno: 2016 luogo: Milano committente: privato superficie: 110 mq programma: ristrutturazione degli interni servizi: progetto preliminare, definitivo e esecutivo, aggiornamento catasto A....
CMT

CMT

Il progetto prevede la riorganizzazione di un ex-alloggio custode inutilizzato e collegato alla guardiola. Il nuovo assetto distributivo prevede la separazione di quest’ultima dall’alloggio e l’inserimento di un nuovo servizio igienico per il custode, rispondendo alle nuove esigenze della gestione e dando l’opportunità alla proprietà di usufruire liberamente dell’alloggio. Le nuove finiture interne, i colori caldi e accoglienti, l’illuminazione rivisitata e il nuovo layout donano nuova vita ad un unità immobiliare dismessa e fatiscente, rendendo l’alloggio più gradevole e luminoso. anno: 2015-2016 luogo: Milano committente: privato superficie: 60 mq programma: frazionamento immobiliare e ristrutturazione degli interni servizi: progetto preliminare, definitivo e esecutivo, direzione lavori, aggiornamento catasto A....
VAL

VAL

L’intervento si propone di adibire i locali a un uso flessibile nel tempo consentendo modifiche della disposizione delle stanze. Il grande soggiorno può infatti essere nuovamente ridiviso in due camere avendo già il doppio accesso e le necessarie predisposizioni impiantistiche. Vengono scelti materiali urbani legati tanto alla tradizione milanese quanto all’attualità come il Ceppo di Grè, che viene utilizzato per rivestire bagni e cucina, in contrapposizione a un rivestimento ceramico estremamente artificiale che ricorda le metropolitane delle capitali europee. Il pavimento, in doghe di massello di rovere di slavonia di dimensioni differenti, maschiato e bisellato, fa da sfondo ad arredi scelti accuratamente per proporre insoliti contrasti. anno: 2012-13 luogo: Milano committente: privato superficie: 100 mq programma: ristrutturazione degli interni servizi: progetto preliminare, definitivo e esecutivo, direzione lavori, aggiornamento catasto A. M. Azzolini con C....
MEL

MEL

Il progetto prevede la riorganizzazione degli spazi interni, offrendo un nuovo assetto distributivo più consono allo stile di vita odierno. La zona living, ora cuore dell’alloggio, può essere all’esigenza separabile dalla cucina e dalla distribuzione delle stanze e dei servizi tramite due ampie porte scorrevoli in vetro opalino. La nuova distribuzione permette di ospitare un tavolo anche nella cucina ora più luminosa e abitabile e di ampliare i bagni, ora più moderni e confortevoli. L’inserimento di nuovi ripostigli crea maggiore libertà d’uso delle stanze. I pavimenti in legno, le nuove luci, le trasparenze e le tinteggiature, prevalentemente in bianco e colori accoglienti, rendono l’ambiente accogliente e raffinato al tempo stesso, adatto ad accogliere la nuova famiglia.   anno: 2013 luogo: Milano committente: privato superficie: 130 mq programma: ristrutturazione degli interni servizi: progetto preliminare, definitivo e esecutivo, direzione lavori, aggiornamento catasto A. Mannino con C. Guerritore e F. Lepratto...
ROV

ROV

Il progetto del nuovo edificio residenziale in classe energetica A sorge in un’area di recente sviluppo ai margini del parco agricolo sud Milano. L’edificio si inserisce nel lotto, stretto e allungato, contrapponendo al fronte nord, più chiuso e severo, un fronte sud caratterizzato da grandi aperture su ampi terrazzi e sui giardini. Il rapporto con la luce e con gli spazi aperti soddisfa il desiderio principale dei committenti, mentre le soluzioni energetiche adottate come il solare termico e fotovoltaico integrato, il controllo passivo dell’irraggiamento solare grazie alle aggettanti terrazze o i sistemi di raffrescamento e riscaldamento radiante, garantiscono il comfort richiesto alla contemporanea. Box e cantine completano il piano interrato, mentre il progetto del verde completerà l’accoglienza degli appartamenti, allietando gli abitanti. anno: 2012-14 luogo: provincia di Milano committente: privato superficie: 350 mq + box e cantine programma: nuova costruzione servizi: progetto preliminare A. Mannino con F. Lepratto e E. Holszstejn servizi: progetto definitivo e esecutivo A....