PCP

PLUS_CITTA PUBBLICA, progetto di tesi di laurea magistrale, è una ricerca progettuale che rivendica lo spazio pubblico come ruolo di fulcro nella società contemporanea progettando il vuoto con la stessa cura dell’edificato. Dal punto di vista compositivo, è il risultato di una modellazione per forza di levare di un’unica materia progettuale cercando caratteristiche spazialità come esito interpretativo del contesto. Si intende creare un sistema alla scala urbana, dando luogo alla connessione tra il Parco delle Basiliche, il Parco dell’Anfiteatro ed il sistema Darsena-Navigli per la costituzione di un unico parco, che possa confrontarsi con i grandi spazi aperti milanesi. Ci si confronta con la scala locale, cogliendo l’occasione del progetto di ampliamento del Museo Diocesano e del progetto di un nuovo insediamento residenziale, per configurare un sistema di spazi aperti, dai chiostri di Sant’Eustorgio, fino al sagrato di San Lorenzo, occupandosi anche della definizione del margine del parco. Il progetto di tesi è stato selezionato per partecipare al premio Mantero 2009 per le migliori tesi di laurea. E’ stato inoltre esposto al salone d’onore della Triennale di Milano in occasione del premio Rotararch.

anno: 2008

luogo: Milano (MI)

programma: ampliamento Museo Diocesano, riqualificazione spazio aperto, complesso residenziale

servizi: progetto preliminare avanzato con dettagli esecutivi

A. M. Azzolini, C. Marra con C. Guerritore

Skills

Posted on

26 maggio 2014