CNN

La concentrazione della volumetria in un unico “Landmark”, un cippo stradale che segna il miglio lungo la storica radiale in entrata dalla città, libera il suolo che si ridefinisce come un bastione attrezzato, proteggendo i residenti dalle rumori delle funzioni circostanti. L’edificio, caratterizzato dai grandi terrazzi, si pone come nuovo attrattore sociale e simbolo di una cultura di housing basata sulla condivisione di servizi e spazi di aggregazione in quota, dove poter socializzare godendo di un panorama fuori dall’ordinario.

anno: 2011

luogo: Milano

committente: Fondazione Housing Sociale

superficie: 11.000 mq

programma: progetto per un nuovo edificio e risistemazione degli spazi pubblici

servizi: concorso

A. M. Azzolini, A. Mannino con M. Tedesi e F. Moretti, A. Frontini, M. Trezza, S. Gianoli, M. Sacchi

Skills

Posted on

26 maggio 2014